Laboratorio di simulazione del comportamento e robotica educativa "Luciano Gallino"

Il Laboratorio di simulazione del comportamento e robotica educativa "Luciano Gallino", attivo dalla primavera del 2019, è stato inaugurato ufficialmente il 23 settembre dello stesso anno.

Il Laboratorio nasce nell'ambito del Progetto di Eccellenza del Dipartimento di Filosofia e Scienze dell’Educazione dell'Università degli Studi di Torino.

Carousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel imageCarousel image
Alcune immagini dell'inaugurazione del 23 settembre 2019

Maggiori informazioni sul Progetto di Eccellenza sono reperibili sul sito ufficiale.

Il laboratorio ha sede al piano -1 di Palazzo Nuovo in via Sant'Ottavio 20, a Torino ed è uno dei laboratori di ricerca del Dipartimento di Filosofia e Scienze dell’Educazione.

Le ultime attività del laboratorio

6 giugno 2022

Memoranda: luoghi quotidiani per ricordare

Un progetto di valorizzazione dei luoghi antifascisti della quotidianità, in Piemonte fra archivi e innovazione digitale

Il Progetto Memoranda è sviluppato in collaborazione con il Dipartimento di Filosofia e Scienze dell’Educazione (Laboratorio Gallino), la Fondazione Nuto Revelli, il Centro Studi Piero Gobetti, la Città di Cuneo, il Comune di Cossano Belbo, l’Istituto storico della Resistenza di Cuneo, la Fondazione Cesare Pavese. Con il sostegno di Regione Piemonte, Fondazione CRC, Fondazione CRT, Compagnia di Sanpaolo, Tosa Group. Provider tecnologici: Nuvolar, Byfarm.

Carousel imageCarousel imageCarousel image

6-7-8 giugno 2022

Il 6 - 7- 8 giugno 2022 il Laboratorio Gallino partecipa alle Special Olympics al Palavela di Torino.

Focus delle giornate saranno attività sportive riadattate e ottimizzate per essere praticate attraverso l’impiego di robot educativi. La partecipazione a questo evento da parte del Laboratorio e dei suoi ricercatori vuole essere testimonianza di come la robotica educativa sia un’opportunità per accrescere le potenzialità di ciascuno e favorire lo sviluppo delle social skills in contesti informali.

Sperimentazione, divertimento ed inclusione saranno le parole d’ordine dell’evento.

Seguiteci sui nostri canali social per restare aggiornati.

Programmi e Impianti | Special Olympics Italia

Il gruppo di ricercatori e tirocinanti del Laboratorio Gallino

maggio 2022

Un robot umanoide in grado di supportare i pazienti e il personale sanitario nella compilazione di una scheda anamnestica prima della somministrazione di un vaccino. È uno dei possibili impieghi dei due robot mostrati questa mattina, nell’Aula magna dell’Uni-Astiss, agli studenti della Scuola Secondaria di 1° Grado “Brofferio” di Asti: a presentare Nao e Pepper, i ricercatori e i tirocinanti del Laboratorio di simulazione del comportamento e robotica educativa “Luciano Gallino”, coordinato dal professor Renato Grimaldi, struttura che fa parte del Dipartimento di Filosofia e Scienze dell’Educazione dell’Università di Torino... [leggi l'intero articolo]

Renato Grimaldi e Nicole Messi

Una ricerca svolta nell’ambito delle attività del Laboratorio Gallino del Dipartimento di Filosofia e Scienze dell’Educazione dell’Università di Torino ha evidenziato criticità nelle competenze spazio-temporali degli alunni di scuola primaria, in seguito alle misure restrittive dovute alla pandemia. Vediamo nel dettaglio

Immagine del professor Luciano Gallino

Il laboratorio è intitolato alla memoria di Luciano Gallino, eminente sociologo, già professore emerito dell’Università di Torino, il quale, nello specifico ambito dei settori cui il Laboratorio è dedicato, si distinse per aver dato vita nel 1983 al Laboratorio di Intelligenza Artificiale presso il CSI-Piemonte ed aver ideato e progettato un modello computazionale di attore sociale, denominato EGO.